Polpette di melanzane con carote

Tonda, oblunga, violacea o rosata; questa è la stagione delle melanzane. Se avete poco tempo a disposizione preferite le melanzane ovali o tonde: la polpa è più dolce e non devono essere salate prima della cottura per eliminare l'acqua di vegetazione che ha un sapore amaro.


INGREDIENTI:
2 melanzane lunghe
120g di parmigiano grattugiato
50g di pinoli
1 spicchio d'aglio
2 uova
2 carote
pangrattato
erbe aromatiche miste
olio evo
olio per friggere
sale e pepe

PROCEDIMENTO:
1. Pelare le carote e tagliarle a fettine sottili nel senso della lunghezza. Metterle a bagno in acqua e ghiaccio e lasciarle riposare.
2. Pelare le melanzane e tagliarle a cubetti di piccole dimensioni. Farle soffriggere per 15 minuti in una padella con l'olio e uno spicchio d'aglio. Salare a fine cottura.
3.Trasferire tutto in una ciotola. Aggiungere il parmigiano, le erbe aromatiche, il pepe, le uova e  il pangrattato in modo tale da ottenere un composto omogeneo.
4. Formare le polpettine, passarle nel pangrattato e friggerle in
abbondante olio caldo. Ricordate di utilizzare la carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso.
5. Tostare i pinoli in una padella ben calda.

Scolare le carote e condirle con olio sale e pepe. Impiattare e quindi servire ;)

Commenti

Post più popolari