Spiedini di polenta con gamberi e zucchine

Non li trovate anche voi molto simpatici questi spiedini?
Sono colorati, belli da vedere e buonissimi.
E' tutto cotto in padella: la polenta (avanzata dal giorno prima),  le zucchine leggermente scottate e poi condite e i gamberi dapprima fatti marinare.
Serviteli come secondo piatto o come antipasto con della glassa di aceto balsamico.
INGREDIENTI:
Per la polenta: 250g di farina di polenta
1 litro d'acqua
2 cucchiai d'olio
sale

2 zucchine, 1 cucchiaino d'olio, succo di limone, sale

200gr di gamberetti
1 bicchierino di brandy
succo di un limone
2 cucchiai d'olio
1 spicchio d'aglio
sale, pepe
PROCEDIMENTO:
1. Prima di tutto preparare la marinata per i gamberetti con brandy, il succo di limone,olio, sale, pepe e uno spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato. Coprire con pellicola e lasciar riposare in frigorifero per un'ora.
2. Lavare e spuntare le zucchine. Con l'aiuto di una mandolina tagliarle molto sottili nel senso della lunghezza e passarle per qualche minuto in padella o su una griglia. Condirle con un filo d'olio, succo di limone e sale.
3. Per la polenta: versare a pioggia la farina in acqua bollente salata con due cucchiai d'olio, continuare a mescolare fino a quando la polenta avrà raggiunto una consistenza morbida (io ho utilizzato la polenta istantanea che cuoce in 10 minuti). Versare il composto in una teglia con carta forno e lasciar raffreddare. Con un coltello o con degli stampini dare la forma desiderata. Passare la polenta su una padella rovente in modo da creare una crosticina croccante.
4. Cuocere anche i gamberetti in padella rovente.
Comporre quindi gli spiedini: polenta, zucchina, gambero, polenta, zucchina e infine gambero e servire con glassa all'aceto balsamico.

Commenti