Il mio Pesto alla genovese

INGREDIENTI: (per 6 persone)
150g di basilico
80g di parmigiano
30g di pinoli
30g di noci
120g d'olio evo
1/2 spicchio d'aglio
1 limone
sale q.b.
PROCEDIMENTO:
1. Tritare con il robot da cucina i pinoli, le noci e l'aglio privato del suo germe interno.
2. Aggiungere le foglie di basilico (precedentemente lavate e asciugate) e continuare a tritare.
3. Trasferire il composto in una ciotola e procedere aggiungendo il parmigiano.
4. Versare a filo l'olio extravergine, fino ad ottenere una salsa piuttosto densa.
5. Per evitare che si annerisca, aggiungere un cucchiaino di succo di limone.
6. Infine aggiustare di sale.
Se non ne fate un utilizzo immediato, vi consiglio di conservare il pesto in barattoli di vetro sterilizzati e coperti fino all'orlo d'olio (per evitare il formarsi di muffe).
Il pesto lo si può conservare sia in frigorifero per una settimana circa che in freezer per tempi più lunghi. In quest'ultimo caso però non è necessario coprire d'olio.

Commenti