Panna cotta al pistacchio







Panna cotta al pistacchio: una vera delizia!
Realizzata in coppette da finger food è perfetta per allestire un buffet colorato e primaverile.
Belle da vedere ma soprattutto molto buone.
Per preparare questo dolce ho acquistato la crema di pistacchi che ho fatto semplicemente sciogliere nella panna. Ho fatto uno strato di crema al pistacchio, uno di panna cotta al pistacchio e uno di panna cotta semplice completando con la granella.
INGREDIENTI:
450ml di panna fresca
225ml di latte
125gr di zucchero
2 bustine di vanillina
2 fogli di colla di pesce
190gr di crema di pistacchio
pistacchi in granella
12 vaschette da finger food

PROCEDIMENTO:
Mettere i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda. Prendere i bicchierini da finger food e aggiungere sul fondo un cucchiaio di crema di pistacchio.
In un pentolino versare 250ml di panna, 75gr di zucchero, 125ml di latte, una bustina di vanillina e tutta la crema al pistacchio che vi è avanzata dai 190gr. Portare quasi ad ebollizione mescolando per far sciogliere bene lo zucchero.
Spegnere il fuoco e aggiungere 2 fogli di gelatina strizzati.
Mescolare bene in modo da far amalgamare tutti gli ingredienti.
Versare la panna cotta nei bicchierini e lasciar intiepidire.
Far poi riposare gli stampini in frigorifero per 2 ore.
Quando si sarà rassodato procediamo con la panna cotta semplice. Stavolta mettere in un pentolino 200ml di panna, 100ml di latte, 50gr di zucchero e una bustina di vanillina. Portare quasi ad ebollizione e poi aggiungere il foglio restante di colla di pesce strizzato. Amalgamare bene. Prendere i bicchierini dal frigo e aggiungere il composto. Lasciar raffreddare e poi riporre in frigo. Far riposare per altre due ore e poi  servire con granella di pistacchio sulla superficie.


Commenti

Post più popolari