Crostata salata con asparagi e speck


Calda, tiepida o fredda che sia questa torta salata è sempre buona. Perfetta per un aperitivo chic.
Servono pochi ingredienti ed è anche abbastanza veloce da preparare. La base è realizzata con pasta briseè che non necessita di lievitazione e gli asparagi devono solo essere sbollentati per 3 minuti. 
Ho utilizzato il formaggio primo sale con solo latte di pezzata rossa, buonissimo e dolcissimo, e un uovo di papera che può essere sostituito con 3 uova medie. 
Ho usato una teglia rettangolare 30X20cm.
Se non avete lo stampo a cerniera, aspettate che la torta si raffredda e poi sformatela.

INGREDIENTI:
Per la pasta brisée:
200gr di farina
100gr di burro
acqua fredda
1 pizzico di sale

150gr di speck
300gr di formaggio primo sale
100gr di scamorza
1 cucchiaio di parmigiano
1 uovo di papera
30 asparagi

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa preparare la pasta brisée: versare la farina a fontana su una spianatoia e mettere al centro un pizzico di sale e il burro tagliato a pezzetti, freddo di frigorifero. Impastare con le mani e aggiungendo poca acqua fredda alla volta, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Avvolgere nella pellicola trasparente e lasciar riposare 30 minuti circa in frigorifero.
Nel frattempo pulire gli asparagi eliminando il gambo e le parte legnosa con un pelapatate e farli sbollentare pochi minuti in acqua bollente non salata. Scolare e trasferire in una ciotola con acqua e ghiaccio.
Tagliare i formaggi a cubetti e aggiungere un uovo di papera o 3 uova medie e un cucchiaio abbondante di parmigiano.
Dopo il tempo di riposo, stendere la pasta brisée con un mattarello e posizionarla nella teglia.
Coprire tutto il fondo con le fettine di speck, il ripieno di formaggi e infine gli asparagi. Infornare a 180° per 20 minuti circa.


Commenti