Spiedini di seppie con carote colorate



Oggi portiamo in tavola un secondo a base di pesce, in realtà due perchè per realizzare questo piatto ho utilizzato solo il corpo mentre con i tentacoli ho preparato le seppie al brandy con i piselli.
Sia le seppie che le carote vanno cotte in forno: a forno caldo e in 20 minuti realizzerete un secondo piatto davvero speciale.

INGREDIENTI: per 3 persone
2 seppie 
pan grattato
semi di sesamo e di papavero
olio
prezzemolo
aglio
sale, pepe
2 carote arancioni
2 carote viola
rosmarino

PROCEDIMENTO:
Dopo aver pulito accuratamente le seppie, tagliare a listarelle solo il corpo come da foto, metterle in una ciotola e cospargerle con un filo d'olio e il sale.
In un'altra ciotola unire il pan grattato, il prezzemolo spezzettato, un pizzico di sale e una macinata di pepe, un po d'aglio tritato e un filo d'olio. amalgamare bene e impanare le seppie. Infilzarle a zig zag negli spiedini di legno e disporle su una teglia coperta da carta forno; ancora un filo d'olio e infornare  170° per 20/25 minuti. Potete dare la stessa panatura ai tentacoli senza realizzare gli spiedini oppure preparare le seppie al brandy con i piselli come ho fatto io: trovate la ricetta cliccando qui
Pulire le carote, eliminare le estremità e mondarle con un pelapatate. Tagliarle in modo da ricavare dei bastoncini, sistemarle in una teglia coperta da carta forno. Irrorare con un filo d'olio, salare, aggiungere rosmarino e infornare a 200° per 20 minuti.

 



Commenti