Toast con crema di patate al curry e polpo a insalata





Da grande appassionata della Puglia, so per certo che a Mola di Bari nel mese di luglio c'è una sagra dedicata al polpo e che il panino con il polpo è un must dello street food pugliese.
Niente rosetta e niente polpo cotto alla brace, il mio è un semplice toast o meglio una rivisitazione del polpo con le patate.

INGREDIENTI per 4 toast:
12 fette di pancarrè integrale
1kg di polpo
700gr di patate
rucola
olio, limone,aglio, curry, sale

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa, se non l'ha già fatto il vostro pescivendolo di fiducia, pulire bene il polpo.
In una pentola portare ad ebollizione acqua non salata e poi calare il polpo. Ci vorranno circa 40 minuti. Una volta terminata la cottura, lasciarlo raffreddare e poi tagliarlo a dadini. Trasferirlo in una ciotola e condire con olio, il succo e la scorza di mezzo limone, un aglio privato dell'anima interna, e il sale.

Lavare e sbucciare le patate, tagliarle molto grossolanamente e trasferirle in una pentola, coprirle con acqua calda e mettere sul fuoco. L 'acqua deve solo coprire le patate. Cuocere per circa 25/30 minuti a fiamma moderata, andando a controllare. A fine cottura aggiungere il sale, un filo d'olio e un cucchiaino scarso di curry. Amalgamare bene e poi frullare con un mixer ad immersione. Lasciar intiepidire. Otterrete una crema densa.

Nel frattempo tostare le fette di pancarrè in una padella rovente. Posarle su un tagliere e dividerle ottenendo dei triangoli.
E' il momento di farcire il toast. Una spalmata di crema di patate, qualche fogliolina di rucola e infine l'insalata di polpo- poi ancora una fetta di pancarrè, crema di patate, rucola e polpo- completiamo con un'altra fetta di pancarrè e chiudiamo tutto con uno spiedino.

Commenti