Salmone in crosta di semi con insalata di cetrioli e peperoni



Per una cena semplice e chic, veloce e light. 
Per chi non vuole assumere carboidrati la sera.
Per un'occasione speciale in cui stupire i vostri ospiti.
Un secondo piatto a base di pesce facile e colorato, dal sapore particolare grazie ai semi, fonte preziosa di proteine e grassi.
Trattasi di trancetti di salmone in crosta di semi di sesamo e di papavero accompagnati da un'insalata di cetrioli e peperoni verdi e una punta di glassa all'aceto balsamico.

INGREDIENTI:
trancio di salmone
semi di sesamo e di papavero
limone
olio, sale e aceto
cetrioli e peperoni verdi

PROCEDIMENTO:
Lavare per bene i tranci di salmone in acqua fredda. Togliere la pelle con un coltello ben affilato e successivamente le spine dal dorso. Verificare la presenza di spine passando il dito in modo molto leggero sul trancio e in caso estrarle con l'aiuto di una pinzetta. Marinare i tranci di salmone in un emulsione di olio e limone per circa 15 minuti.
In un recipiente mescolare semi di sesamo e di papavero con cui panare i tranci di salmone tagliati in piccole porzioni. Cuocere in una padella rovente 2 minuti per lato ( il tempo varia a seconda della grandezza dei tranci). A fine cottura aggiustare di sale.
Preparare un insalata di cetrioli e peperoni verdi e condire con olio, aceto e sale.
Impiattare completando con un filo d'olio a crudo e glassa all'aceto balsamico.


Commenti