Crostata amaretti e pesche sciroppate







INGREDIENTI:per uno stampo da 22cm
Per la pasta frolla:
150gr di burro
150gr di zucchero
2 tuorli e 1 uovo intero
1 pizzico di sale
scorza di limone
350gr di farina

120gr di amaretti
1 barattolo di pesche sciroppate
zucchero a velo

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa bisogna preparare la pasta frolla. Con le dosi indicate sopra potete seguire il miei passaggi cliccando qui
Una volta preparata, lasciar riposare la pasta frolla per 30 minuti in frigorifero.
Trascorso questo tempo, stendere con un mattarello 3/4 dell impasto e rivestire una teglia per crostate dal diametro di 22 cm prima con la carta forno e poi con la frolla. Bucherellare la base con una forchetta e coprire tutta la superficie della torta con gli amaretti interi e sbriciolandoli nei punti vuoti, ne serviranno circa 120gr. Continuare adagiando sugli amaretti le pesche sciroppate, come da foto. Stendere la restante parte della pasta frolla e coprire la torta. Spennellare con lo sciroppo delle pesche e infornare a 160° per 30 minuti circa. A cottura ultimata, lasciar raffreddare e poi sformare. Completare con zucchero a velo.







Commenti

Post più popolari