Pizza Ionna e Scarola

In versione da antipasto: Pizza "Ionna" ossia pizza bionda a causa del colore giallo intenso della farina di granturco. E' una pizza tipica Irpina, così come questa piatto. Anticamente veniva fatta cuocere sulle braci del camino, oggi invece lo facciamo in padella o al forno.
Croccante fuori e morbida dentro.
Questa semplicissima focaccia o schiacciata, si mangia così com'è oppure diventa un ingrediente di minestre a base di verdure o di carni.
INGREDIENTI:
Per la pizza:
500g di farina di granturco
3 cucchiai di parmigiano
acqua, olio, sale q.b.

500g di scarole
olio, 1 spicchio d'aglio, 
sale e peperoni cruschi
PROCEDIMENTO:
  1. Impastare la farina con 2 cucchiai d'olio, 3 cucchiai di parmigiano e con la quantità di acqua salata bollente necessaria a ricavarne un composto piuttosto morbido.
  2. Stendere il composto, aiutandosi con le mani, in una padella di rame con un filo d'olio e metterlo sulle braci del camino.
  3. Far cuocere circa 30 minuti per lato. Si formerà un bella crosticina croccante.
  4. Per quanto riguarda la scarola, basta lessarla e farla soffriggere in padella con l'olio, l'aglio e due peperoni cruschi. Alla fine aggiustare di sale e creare quindi il piatto :)
Se non avete a disposizione il camino potete far cuocere la pizza in padella, oppure in forno cospargendo anche la superficie di olio.



Commenti

Post più popolari