Spaghetti aglio, olio e peperoncino con crema di cavolfiore e crumble di pane raffermo


Si, lo so. Il cavolfiore è una verdura tipica della stagione fredda e ora siamo quasi in estate, però facendo la spesa dal fruttivendolo ne ho visto uno, da solo, in un angolino, e mi dispiaceva lasciarlo lì...così ho deciso di farci un bel piatto di pasta, un po alla Cannavacciuolo.
Uno spaghetto aglio, olio e peperoncino, con una semplice crema di cavolfiore e a completare il tutto una mollica croccante di pane raffermo aromatizzata al prezzemolo.

Una piccola curiosità: i cavolfiori durante la cottura emanano un odore mooolto sgradevole ma c'è un modo per eliminarlo: porre sul coperchio un pezzo di pane raffermo bagnato nell'aceto. 

INGREDIENTI:
1 cavolfiore grande
400gr di spaghetti n.5
250gr di mollica di pane raffermo
una noce di burro
2 cucchiai di parmigiano
50gr di olio 
1 spicchio d'aglio, sale
prezzemolo, peperoncino
peperone crusco
PROCEDIMENTO:
Per la crema di cavolfiore: pulire e lavare bene il cavolfiore, suddividerlo in cimette e lessarlo in abbondante acqua bollente salata per circa 10-12 minuti. A cottura ultimata, scolare il cavolfiore tenendo da parte l'acqua di cottura e frullarlo con due cucchiai di parmigiano, una noce di burro e acqua di cottura o in alternativa del latte,  fino ad ottenere una crema. Infine aggiustare di sale.
Per il crumble di pane raffermo: sminuzzare con un coltello un po di mollica di pane e farla tostare in padella con un filo d'olio e del prezzemolo tritato, a fiamma bassa, fino a doratura.

Anche se sconsigliato, io utilizzo l'acqua di cottura del cavolfiore per cuocere gli spaghetti. Quindi (se volete) cuocere gli spaghetti in quest'acqua, salata, e nel frattempo preparare il condimento.
Per il soffritto: Imbiondire uno spicchio d'aglio in una padella con l'olio, facendo molta attenzione a non bruciarlo. Togliere l'aglio e a fiamma bassa aggiungere un bel ciuffo di prezzemolo tritato, peperoncino piccante sottolio e un peperone crusco. Scolare la pasta al dente e versarla in questa padella, farla insaporire con un poco d'acqua di cottura e altro prezzemolo tritato e poi impiattare. Stendere sul piatto la crema di cavolfiore, adagiarvi sopra gli spaghetti e infine coprire con il crumble di pane raffermo.

Commenti

Post più popolari