Torta Mimosa


La mimosa è il fiore simbolo della festa della donna: l'unico che fiorisce a marzo nonostante il clima ancora freddo.
La torta mimosa è una semplicissima torta di pan di spagna e crema diplomatica ed 
è proprio il pan di spagna che sbriciolato sulla superficie della torta ricorda i grappoli della mimosa.

INGREDIENTI:
Per il pan di spagna in 2 teglie da 20 cm:
8 uova
300gr di farina
300gr di zucchero
1 bustina di vanillina
1/2 bustina di lievito
Per la crema pasticcera:
500ml di latte
125gr di zucchero
60gr di farina
5 tuorli
vanillina e scorza di limone
Per la crema chantilly:
100 ml di panna
20gr di zucchero a velo
Per la bagna: 
100gr acqua
2 cucchiaini di zucchero
scorza di mezzo limone
1 cucchiaio di liquore Strega
Per decorare:
zucchero a velo, mimose

PROCEDIMENTO:
Per il pan di spagna clicca qui
Per la crema pasticcera clicca qui
Per la crema chantilly: Montare la panna, fredda di frigorifero, con delle fruste elettriche, aggiungendo poco alla volta lo zucchero a velo. Unire crema pasticcera fredda e crema chantilly ottenendo quindi una crema diplomatica.
Per la bagna: far bollire per qualche minuto l'acqua con lo zucchero e la scorza di limone, alla fine aggiungere il liquore.

I due pan di spagna li ho divisi in due parti, ottenendo quindi 4 basi di cui una l'ho tagliata a cubetti per decorare la torta. Bagnare ogni strato di pan di spagna e farcirlo con la crema. Coprire tutta la torta con la crema e decorarla con i cubetti di pan di spagna, una spolverata di zucchero a velo.





Commenti