Polenta con porcini e salsiccia di maiale nero casertano

Gustose monoporzioni di polenta con funghi porcini e salsiccia di maiale nero casertano.
La polenta utilizzata è quella istantanea che cuoce in 10 minuti, ed è una polenta bramata quindi dalla grana un poco più spessa.
I funghi porcini sono, ahimè, quelli surgelati ma ugualmente saporiti e infine
la salsiccia di maiale nero casertano prodotta in quantità limitate dal Prosciuttificio Vittorio Ciarcia ...una vera bontà. La caratteristica del casertano è l'abbondante quantità di grasso che conferisce sapore e tenerezza alla carne.
I dischi di polenta sono stati bucherellati con una forchetta in modo da far penetrare il condimento anche all'interno e rendere il piatto ancora più appetitoso.






INGREDIENTI:
250gr di polenta bramata
1 litro d'acqua
2 cucchiai d'olio
sale

350gr di funghi porcini
2 capi di salsiccia
1 spicchio d'aglio
olio, prezzemolo, sale





PROCEDIMENTO:
1. Rosolare l'aglio con qualche cucchiaio d'olio e aggiungere i porcini. Spellare e sbriciolare la salsiccia e farla rosolare nella padella coi funghi. Aggiungere il prezzemolo, aggiustare di sale e lasciar cuocere.
2. Portare a bollore un litro d'acqua con due cucchiai di olio e il sale. Versare la farina di polenta a pioggia iniziando a mescolare. Cuocere a fuoco medio mescolando di continuo con un cucchiaio di legno fin quando non si otterrà una crema abbastanza densa. Quando sarà pronta, adagiarla su una teglia, livellarla e lasciarla raffreddare. Con un coppapasta dare alla polenta la forma desiderata. Scaldare una padella antiaderente e far rosolare i dischi di polenta. Bucherellare con una forchetta un solo lato e  adagiare sopra il condimento di funghi e salsiccia.


Commenti

Post più popolari